chi sono

io

Mi chiamo Marcello Lasio.

e vivo nel sud della Sardegna da quando sono nato, nel ‘74.

Sono stato tante cose durante questi primi quarant’anni, tranne ciò che ero realmente e che con tutte le forze cercavo di nascondere. Poi ho capito che il resto del mondo non era meglio di me, così ho deciso di accettare il pacchetto completo della mia persona.

Sono nato a Serramanna (CA), un paese in cui praticare il calcio è come respirare e ogni bambino cresce con un numero sulla schiena e un ruolo in campo, al posto del codice fiscale.

Da bambino ho ascoltato i Pink Floyd e gli Whoo a casa di mia nonna materna, mentre quella paterna mi raccontava tutto ciò che aveva vissuto nella sua lunga vita.

I miei interessi, dunque, sono questi: il Cagliari, il Prog Rock e le Storie (Romanzi, fumetti, Film).

A casa non c’erano molti libri, ma quando ho cominciato ad avere voglia di leggerli mia madre me li ha comprati. I miei primi libri me li ha regalati la mia maestra di cui non ricordo neanche il nome. Erano Il gatto con gli stivali e Il soldatino di piombo e questo si, che lo ricorderò per sempre.

Leggo di tutto ma non sopporto chi non riesce a regalarmi emozioni forti, quindi prediligo gli autori che già conosco. Infatti leggo principalmente Stephen King, fortunatamente la sua periodicità placa la mia sete, e Carlo Lucarelli.

Nel 1997, con altri cinque amici, ho fondato l’Associazione Culturale Chine Vaganti con la quale ho cominciato a occuparmi di fumetto. Insieme a Daniele Mocci ho fondato una rivista (Macchie D’Inchiostro) dove ho potuto pubblicare le mie prime storie a fumetti.

MdI8

Nel 2000 la mia storia “IL MOSTRO” disegnata da Giorgio Concu è stata inserita nell’Antologia del fumetto sardo curata da Bepi Vigna.

copertina antologia

Nel 2001, con l’Associazione, abbiamo pubblicato “Ethan Cobb”, sceneggiato insieme a Daniele Mocci da un soggetto di Massimiliano Marongiu e disegnato dall’ormai scomparso Angelo “Tatano” Corrias che fu un giovanissimo allievo di Galep.

copertinaec

Nel 2008, ancora con l’Associazione, abbiamo trasformato alcune nostre storie a fumetti in un film diretto da Christiano Pahler, dal titolo “Macchie” che curiosamente ha suscitato interesse nella commissione del Tallin Black Nights Film Festival (ne abbiamo le prove!). Nel 2010 è diventato un DVD.

CopertinaDVD

Nel 2010 ho scritto un episodio di “Super Pro”, personaggio creato da Daniele Mocci (ai testi) e Luca Usai (ai disegni), pubblicato nel giornalino bimestrale “44 Gatti” (Gaghi editrice). Sapevo che la mia storia sarebbe uscita nel periodo dei mondiali in Sud Africa, così ne ho approfittato per parlare di calcio così come lo intendevo da bambino: puro divertimento. La storia s’intitolava “IL CAMPIONATO DI CALCIO MATTO” disegnata da Luca Usai e inchiostrata da Francesco Abrignani.

SP1_web

Nel 2011 un altro episodio di “Super Pro”, questa volta disegnato da Elena Grigoli. “SULLE STRADA DI SAN FRANCISCO” è un omaggio a certi telefilm che amavo vedere da ragazzo.

1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...